fbpx

PTF 2021-22 - Percorso di Tecnica Femminile con Manuela D'Orazio

La tecnica è il mezzo, non il fine; il fine è ballare in sintonia con se stessi, con l’altro e con la musica, nella massima libertà di espressione. 

E’ questo l’obiettivo del PTF – un vero e proprio percorso nella tecnica e nella “filosofia” del Tango Argentino, dove lo studio progressivo ed approfondito di ogni aspetto del movimento individuale permette di accrescere il proprio livello di autonomia e consapevolezza nel ballo, migliorando, di conseguenza, sia la propria espressività che la capacità di danzare in armonia con l’altro.  E’ un percorso per liberarsi dall’insicurezza, dalla passività e dalla rigidità per acquisire morbidezza, fluidità, indipendenza, capacità di gestione dell’energia e senso musicale. Tutto questo, naturalmente, richiede impegno, non solo nella frequentazione costante delle lezioni, ma anche nel praticare regolarmente gli esercizi che di volta in volta vengono mostrati e spiegati, consentendo al corpo di migliorare gradualmente il proprio modo di muoversi.

Eccoci, quindi, alla settima edizione del PTF (Percorso di Tecnica Femminile) con Manuela D’Orazio (Campionessa Italiana 2017) per le tangueras di tutti i livelli che vogliono migliorare il proprio movimento e la propria espressività nel Tango.
I contenuti del Percorso si arricchiscono ogni anno di nuove tematiche ed approfondimenti grazie alla ricerca tecnica e didattica che Manuela svolge continuamente, sia nel ruolo di leader che di follower.

Per una corretta gestione degli spazi e per garantire l’efficacia della didattica, il PTF è a NUMERO CHIUSO e PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
– Max 9 persone per la sede di Roma Portuense*
– Max 16 persone per la sede di Roma Prenestino
– Max 10 persone per la sede di Latina

*posti esauriti per la sede di Roma Portuense (solo lista d’attesa)

Il Percorso di Tecnica Femminile ha cadenza bimensile (2 lezioni al mese)

Come sempre, ci saranno due moduli consecutivi:
1) Tecnica Femminile Fondamentale (9 lezioni) 
E’ la tecnica di base, la più importante! Non si può ballare bene il tango senza possedere delle solide basi. La Tecnica Fondamentale è aperta a tutte le donne che ballano da almeno un anno, consigliatissima anche a chi è più esperta per migliorare e perfezionare il proprio movimento ed aumentarne la consapevolezza.
2) Tecnica Femminile Avanzata (6 Lezioni) 
E’ la tecnica dei movimenti più complessi e dinamici e degli adornos. Per partecipare alla Tecnica Avanzata è necessario avere una buona consapevolezza e gestione della tecnica fondamentale. Questo modulo è quindi orientato a chi ha già fatto il Modulo di Tecnica Fondamentale (o ha già fatto altre lezioni di tecnica femminile) ed ha almeno 3-4 anni di esperienza nel tango.

ROMA

  • Sede Portuense: Club Porteño, via Portuense 543
  • Sede Prenestino: Salon Percal, via Aquilonia 61

LATINA

  • Locanda Libre: strada Torre La Felce 84
  • Lezione 1: Autopercezione, abbraccio e connessione
    autopercezione del corpo: asse, postura, articolazioni, equilibrio, cambio  del peso, allungamento.
    abbraccio: come trovare la migliore connessione con l’altro, presenza vs tensione, rilassamento e attivazione, sensibilità.
  • Lezione 2: Dall’intenzione al passo
    Riconoscere l’intenzione di movimento e comprenderne la reazione.
    Tecnica del passo in tutte le direzioni, i tre momenti del passo: spinta sul pavimento, desplazamiento e pisada, traslazione graduale dell’asse e del peso.
  • Lezione 3: La camminata sul tempo musicale
    Mantenere la stabilità e la fluidità durante la camminata in avanti e indietro. Camminata semplice ed in estensione.
    Musica: riconoscere il tempo forte e debole. Camminata individuale e in coppia con pisada sul tempo forte.
    Esercizi individuali e in connessione per combinare i passi in diverse direzioni con diversi ritmi.
  • Lezione 4: il rebote e il cruce
    Tecnica del rebote in tutte le direzioni e del cruce adelante y atras.
    Il rebote singolo e in combinazione: esercizi di tecnica individuale e in connessione
    Il cruce: perché si genera, come funziona, come trovare la fluidità e la comodità
  • Lezione 5: La dissociazione e il pivot
    Generare e percepire la corretta dissociazione del corpo ed utilizzarla come energia: dissociazione superiore e inferiore con pivot e  combinazioni.
    Esercizi individuali e in connessione.
  • Lezione 6: l’ocho adelante y atras
    Tecnica dell’ocho. Esercizi individuali e in connessione del movimento di ocho in varie direzioni, sia in linea che circolare e con extra rotazione.
  • Lezione 7: dall’ocho al giro: le due parti del giro
    Esercizi individuali per il passaggio dall’ocho avanti all’apertura e dall’apertura all’ocho indietro
    Esercizi individuali e in connessione per il passaggio dall’ocho indietro all’apertura e all’ocho avanti
  • Lezione 8: il giro completo e ripetuto
    Esercizi in connessione: innesco e spegnimento del giro, gestione delle direzioni del passo, autonomia e fluidità del movimento, connessione con l’altro
  • Lezione 9: il giro nel tempo musicale
    Esercizi per tenere il tempo musicale durante il giro.
    Il giro lento, il giro con controtempo, giro y contragiro

ROMA – Sede Portuense: 2 giovedì al mese, orario 21.00-22.30.
Di seguito le date:
– 7 e 21 Ottobre
– 4 e 18 Novembre
– 2 e 23 Dicembre
– 20 Gennaio
– 3 e 17 Febbraio

ROMA – Sede Prenestino: 2 sabati al mese, orario 17.00-18.30
Di seguito le date:
– 16 e 30 Ottobre
– 13 e 27 Novembre
– 11 Dicembre
– 15 e 29 Gennaio
– 12 e 26 Febbraio

LATINA: 2 domeniche al mese, orario 18:00-19:15
– 10 e 24 Ottobre
– 7 e 21 Novembre
– 5 e 19 Dicembre
– 23 Gennaio
– 6 e 20 Febbraio

Le lezioni nella sede di Latina sono da 75 minuti

  • Lezione 1: Cambio di dinamica
    Come usare l’energia per cambiare la velocità del movimento. Cambi di dinamica nel cambio peso, nella camminata, nel cruce (medio tiempo y doble tiempo). 
  • Lezione 2: Velocità nelle rotazioni
    Pivot in velocità, modifica dell’assetto. Cambi di dinamica nell’ocho e nel giro: ochos in doble tiempo, giro veloce
  • Lezione 3: planeos y voleos
    tecnica del planeo e del voleo. Voleo basso e voleo alto, combinazioni.
  • Lezione 4: Musicalità ed espressività
    Ascolto approfondito della musica, individuazione degli strumenti ed improvvisazione. Adornos ritmici e melodici.
  • Lezione 5: Adornos “rubati”
    Abbellimenti dei movimenti  in dinamica (camminata, ochos, giros)
  • Lezione 6: Adornos “in pausa”
    Abbellimenti nei momenti di attesa, (planeos, calesita, parada, ecc).

ROMA – Sede Portuense: 2 giovedì al mese, orario 21.00-22.30
Dal 3 Marzo 2022. Date da definire

ROMA – Sede Prenestino: 2 sabati al mese, orario 17.00-18.30
Dal 26 Febbraio 2022. Date da definire

LATINA: 2 domeniche al mese 18:00-19.15
Dal 6 Marzo 2022. Date da definire

Le lezioni nella sede di Latina sono da 75 minuti

Costi

  • Modulo Tecnica Fondamentale (9 lezioni): 140 euro (130 per chi frequenta i corsi di tango con Manuela D’Orazio)
  • Modulo Tecnica Avanzata (6 lezioni): 100 euro (90 per chi frequenta i corsi regolari di Tango con Manuela D’Orazio)

Le lezioni singole, a cui si può partecipare solo nel caso in cui il corso non sia al completo, hanno il costo di 20 euro.

Modalità di Iscrizione

Il PTF è a Numero Chiuso sia per una questione di spazi che per una migliore efficacia didattica. Per iscriversi al PTF è quindi necessario prenotarsi compilando il Form di Iscrizione. Essendo un Percorso, non è possibile prenotarsi per una singola lezione, ma solo per l’ intero modulo.

Il pagamento del modulo può avvenire in unica soluzione (ad inizio corso) o in 2-3 tranche (maggiori info verranno fornite a seguito della prenotazione).

Recuperi:
In caso di assenza alle lezioni, è possibile recuperare nelle altre sedi (non più di 2 recuperi per modulo)

Condividi su: