el-olivo

Tango: El olivo

Genere: Tango
Anno: 1924
Musica : Antonio Scatasso / Domingo Julio Vivas
Testo: Carlos Cabral

Versioni / Orchestre:
Carlos Gardel accompagnato da Guillermo Barbieri e Jose Ricardo (1924)
Orchestra Juan D’Arienzo canta Hector Mauré (1941)

Ascolta in YouTube:

Testo originale (letras) in spagnolo/lunfardo

Allá, junto a la ribera,
un tano feliz vivía,
trabajando noche y día
junto con la compañera.
Y del Riachuelo el rumor,
y arrullao por sus murmullos,
eran felices los grullos
engrupidos en su amor.

Y dicen las comadres
paseando junto al río:
“Aquellos se fugaron
sul piccolo navio…”
mas como no volvieron
y el tiempo transcurrió,
las gentes se dijeron:
“El piccolo se hundió.”

Bodegón risueño
que en lejano día
ébrio de alegría
lleno en la canción…
hasta que la suerte
cambió su destino
y entre sangre y vino
lloró un corazón.

Testo Tradotto in italiano

Lì sulla riva del fiume
viveva un italiano felice
lavorando notte e giorno
insieme alla sua compagna.
Ed il rumore del fiume
li cullava con i suoi mormorii
erano felici i due italiani
orgogliosi del loro amore.

Dicono le comari,
passeggiando lungo il fiume
“quelli sono scappati
sulla piccola barca…”
e dato che non tornarono più
ed il tempo passò,
la gente si disse:
“la piccola barca è affondata”

Taverna piena di risate
che in un giorno lontano
ubriaca di allegria
piena di canzone…
finché la sorte
cambiò il suo destino
e tra sangue e vino
un cuore pianse

*il testo riportato è tratto dalla versione di Juan D’Arienzo e Hector Mauré

Note: il titolo di questo tema letteralmente si traduce con “l’ulivo”, ma pare significhi, in lunfardo, volo o fuga.

Traduzione a cura di: Manuela D’Orazio

Condividi su:

Lascia un commento